HUMAN’S LAB PADOVA

La riqualificazione come motore della città consolidata…

Masterplan 

L’intera area si sviluppa attorno ad un grande viale centrale, il cui disegno compare già nella carte storiche patavine. Gli edifici che compongono il lotto si relazionano direttamente con questo percorso rettilineo, affacciandosi su di esso. 

Il nuovo programma funzionale prevede la visita dell’intera area seguendo un circuito che lega le diverse funzioni e destinazioni d’uso degli edifici con il tema delle scienze e dell’uomo. Da qui nasce l’idea di un parco a stanze, da scoprire durante un percorso di visita che attraversa tutta l’area. Le “stanze” sono caratterizzate da pavimentazioni differenti rispetto ai percorsi del parco e a ciascuna di esse è assegnata una specifica funzione primaria, declinabile però in altri differenti utilizzi a seconda della necessità. 

Abbiamo quindi aree sosta attrezzate con panchine, terrazze belvedere, zone dedicate alla didattica, orti urbani e un grande prato all’inglese dove potersi sdraiare ad ammirare le stelle durante le notti di San Lorenzo. 

Percorsi 

I percorsi principali sono pensati in stabilizzato battuto, adatti quindi anche alla deambulazione di visitatori con handicap motori. E’ inoltre possibile far circolare all’interno di tutta l’area mezzi di soccorso o di lavoro per la manutenzione delle aree verdi. I percorsi seguono il programma funzionale previsto dalla fondazione e collegano le nuove aree dedicate alla sosta, alla didattica e ai diversi servizi inseriti nel parco. 

Vegetazione 

La vegetazione esistente, ove possibile, viene mantenuta: lungo il viale principale i grandi esemplari accompagnano i visitatori fino al punto focale (il cancello del giardino segreto, da cui ammirare il fiume Piovego), mentre per le aree ripariali e per la vegetazione spontanea cresciuta lungo le mura è prevista uno sfoltimento di pulizia. Arbusti, grandi macchie alberate, fioriture ed essenze profumate vanno inoltre ad integrare nel progetto la vegetazione esistente.

Related Entries

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Invia
Buongiorno, avrei necessità di informazioni.